Scarperia e San Piero, agevolazioni TARIC per utenze non domestiche: i dettagli

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La delibera della Giunta Comunale n. 75/2023 ha previsto, per l’anno 2023, le seguenti agevolazioni TARIC per utenze non domestiche:

 

  • riduzione del 15% della tariffa corrispettiva per le aziende certificate ISO 14001 o del 20% per quelle certificate EMAS, da intendersi quale limite massimo concedibile, al fine del rispetto fondo previsto in bilancio pari a € 5.000,00;
  • riduzione della tariffa per abbattimento totale del consumo prodotti incarta a favore del tessile riutilizzabile (finanziato con un fondo previsto in bilancio di € 2.500,00):
    – riduzione del 20% della tariffa, da intendersi quale limite massimo concedibile, per le utenze non domestiche classificate nella categoria 22 “Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub”, categoria 7 “Alberghi con ristorante” e categoria 31 “Agriturismo, affittacamere, residence con ristorante,” che dimostrino l’abbattimento totale del consumo dei prodotti in carta per l’attività di ristorazione a favore dei prodotti tessili riutilizzabili, limitando la riduzione, nel caso delle utenze classificate nella categoria 7 “alberghi con ristorante” e categoria 31 “Agriturismo, affittacamere, residence con ristorante” alla superficie destinata all’attività di ristorazione;
  • riduzione del 10% della tariffa, da intendersi quale limite massimo concedibile, per le utenze non domestiche classificate nella categoria 8 “Alberghi senza ristorante”, nella categoria 33 “Agriturismi senza ristorante” e nella categoria 34 “ Bed & Breakfast, affittacamere, residence senza ristorante”, che forniscano esclusivamente il servizio di prima colazione e dimostrino l’abbattimento totale del consumo dei prodotti in carta per l’attività di somministrazione, a favore dei prodotti tessili riutilizzabili, limitandone l’applicazione alla superficie destinata al servizio di prima colazione degli ospiti;

 

Per beneficiare delle agevolazioni, che verranno applicate da Alia Servizi Ambientali sulla prima fattura TARIC utile, le utenze non domestiche interessate devono presentare al Comune di Scarperia e San Piero apposita richiesta sul modulo allegato alla presente sezione, a pena di decadenza dal beneficio, entro il 31/12/2023, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata comune.scarperiaesanpiero@postacert.toscana.it

Share.

Scritto da

Leave A Reply

Facebook