La Festa dello Sport colora il centro di Figline: ecco le disposizioni sulla viabilità e il programma

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
E’ iniziata la Festa dello Sport di Figline e Incisa Valdarno, la manifestazione dedicata alla promozione delle società sportive del territorio, che si terrà questo fine settimana e coinvolgerà piazza Ficino, corso Matteotti e piazza Serristori. Saranno quindi previste le consuete disposizioni per disciplinare la viabilità, con divieti di sosta e transito che interesseranno le aree coinvolte.

Ieri e oggi, infatti, divieti di sosta e transito in vigore dalle ore 7 fino al termine delle operazioni di montaggio delle strutture in corso Matteotti e piazza Ficino (lato civico 1 Logge del Grano fino all’altezza civico 38) con accesso e sosta consentiti ai soli autorizzati.

Oggi, gli stessi divieti saranno in vigore anche in corso Mazzini (dal civico 39 a piazza Ficino) e ancora in piazza Ficino (lato Collegiata), dalle ore 7 fino al termine delle operazioni di montaggio delle strutture, con accesso e sosta consentiti ai soli autorizzati.

Domani, invece, sono previsti divieti di sosta e transito in orario 8-24 in corso Matteotti, piazza Ficino e corso Mazzini (dal civico 39 a piazza Ficino).

Infine, per consentire lo smontaggio delle strutture, i divieti rimarranno in vigore anche per lunedì 2 ottobre in corso Matteotti, piazza Ficino e corso Mazzini a partire dalle ore 7 fino a termine delle operazioni.

La manifestazione, come detto, si svolgerà dalle ore 10 alle 19 di sabato 30 settembre e dalle 10 alle 18 di domenica 1° ottobre. Saranno 16 le società sportive presenti coi loro box, le loro attrezzature e i loro dirigenti e istruttori, che in piazza Ficino proporranno varie attività. corso Matteotti sarà invece dedicato ai box informativi, dove sarà possibile ricevere informazioni e richiedere i voucher per una prova gratuita delle varie discipline di due settimane.

L’Arena del Teatro Garibaldi sarà invece il luogo del gran finale della Festa dello Sport 2023: qui sono previsti spettacoli (dalle 15,30) e un evento di chiusura (dalle 18) dal titolo “Integrazione e inclusione attraverso lo sport”, cui seguiranno le premiazioni degli atleti più meritevoli di Figline e Incisa Valdarno.

Sempre in questa occasione all’Arena verranno ricordati, alla presenza delle famiglie, tre grandi protagonisti dello sport figlinese: Mauro Lapi, Valerio “Zipolino” Somigli e Florio “Scoia” Turrini. A loro saranno dedicate tre targhe sulle palestre di San Biagio e Matassino e sul campo sportivo Ponterosso.

Queste le 16 società che prenderanno parte alla festa dello sport: Accademia Karata Shotokan Valdarno Asd, Asd Basket Don Bosco, Asd Fun Tennis, Asd Ideal Club Incisa, Asd Judo Incisa, Asd Rugiada Odv, Atletica Futura Asd, Auroragym, Gruppo Sport e Cultura Apd, GS Figline Pallavolo Asd, Kiaikido Budokan, Nanbudo, Rugby Valdarno Asd, Talent Academy, Tennis Club Figline Asd, Valdarno Volley Ssd.

Share.

Scritto da

Leave A Reply

Facebook