(AUDIO) Ciclismo, il Tour de France 2024 partirà da Firenze: toccate anche Pontassieve, Rufina, Scopeti, Contea, Dicomano e San Godenzo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Presentate ieri pomeriggio nel Salone de Cinquecento a Palazzo Vecchio le prime tre tappe del Tour de France 2024. Per la prima volta nella sua storia la Grand Boucle partirà dall’Italia, rimanendo in territorio italiano per tre tappe. Si partirà il 29 giugno 2024 con una tappa insidiosa, 205 km che porteranno i corridori da Firenze a Rimini, con un dislivello finale di 4000 m circa per ricordare due figli di questa terra che il Tour l’hanno vinto, Gino Bartali e Gastone Nencini. La seconda tappa partirà da Cesenatico per rendere omaggio a Marco Pantani e si concluderà a Bologna San Luca dopo una doppia ascesa lungo il porticato, divenuto qualche anno fa patrimonio Unesco.

L’ultima tappa in territorio italiano lunedì 1 luglio, da Piacenza Torino passando per Tortona con l’intento di rendere omaggio a Fausto Coppi. A fare gli onori di casa il Sindaco Dario Nardella con accanto il Presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e il patron del tour Christian Prudhomme. Presente anche il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore.

Il percorso prevede il passaggio della corsa anche nel nostro territorio, con Pontassieve, Rufina, Scopeti, Contea, Dicomano e San Godenzo che saranno toccate dal tracciato

Alla cerimonia di presentazione presente anche l’ex ciclista e commentatore Rai Davide Cassani; lo sentiamo ai microfoni di Radio Sieve:

Presente anche l’ex ciclista toscano Andrea Tafi:

 

Share.

Scritto da

Leave A Reply

Facebook