(VIDEO) Differenziata, obiettivi e impianti: intervista al presidente di AER Alessandro Degl’Innocenti

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

I dati eccellenti sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti, gli obiettivi  per il futuro ed il tema dell’impiantisica. Ma non solo. Ai microfoni di Radio Sieve parla Alessandro Degl’Innocenti, il presidente di Aer, l’azienda che si occupa della gestione dei rifiuti a Dicomano, Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rufina e San Godenzo.
“I risultati sul fronte della gestione dei rifiuti sono invidiabili nella nostra zona, dove la raccolta differenziata raggiunge livelli davvero alti: nelle ultime settimane siamo al 78% circa, mentre il dato nazionale è intorno ai 55%, massimo 58%. Il nostro dato è davvero rilevante, specialmente sotto il profilo ambientale”, dice Alessandro Degl’Innocenti, che ha parlato così di termovalorizzazione e degli impianti: “Dove si può realizzare un impianto di dimensioni adeguate non vedo perché no, lo dicono molti, il termovalorizzatore non è un tabù. Però noi potremmo invece pensare ad un’impiantistica di tipo diverso, senza camino, dove si utilizza il materiale che deriva dalla raccolta differenziata dell’organico. Per esempio c’è la possibilità di realizzare degli impianti anaerobici, coperti, che non hanno nessun tipo di conseguenza sull’ambiente circostante. Materiali che poi possono essere portati ad un compostaggio di qualità. E’ una cosa che deve comunque essere concepita all’interno di un piano regionale”.
Di seguito l’intervista integrale:

Share.

Scritto da

Leave A Reply

Facebook