Maltempo in Toscana, dichiarato lo Stato d’emergenza. Ecco cosa è successo domenica

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Dopo il maltempo che ha gravemente colpito la Toscana nel weekend la Giunta regionale ha dichiarato ieri lo stato di emergenza in Toscana. Questo consentirà anche di chiedere al Governo un’analoga dichiarazione di emergenza nazionale, attivando così finanziamenti e velocizzando le procedure a favore sia dei soggetti pubblici che privati. Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha firmato la dichiarazione dello stato d’emergenza regionale per tutto il territorio. Una delibera apposita della giunta individuerà poi i Comuni colpiti e le relative iniziative da assumere.

Nella giornata di domenica ecco cosa è successo nel dettaglio nel nostro territorio, tra Valdisieve, Mugello e Valdarno:

  • A Reggello frane su SC loc. Castellina e loc. Borgo a Cascia, SC di Pontifogno. SP17 frana al km 3.1 e su SR 69km 14.9; allagamenti loc. San Clemente per fuoriuscita Arno, chiuse altre strade per rischio esondazione.
  • A Pontassieve – Le Sieci: via Colognolese allagata, evacuate 10 famiglie abitato Sieci di Sotto per allagamenti case. Chiusa SS67 loc Sieci, sottopasso via Diaz allagato;
  • a Rignano allagamento strade, smottamenti. Allagamento impianti sportivi;
  • a Pelago – Meleto evacuata 1 famiglia, allagamento abitazione. Allagaemnto strade, crollo muretti. E’ stata evacuata un’abitazione loc. Meleto, allagamento abitazione loc. Sigillo, crollo muro a secco innesco su SP 85;
  • a Rufina loc. Contea zona 167 pozzo Publiacqua che rigurgita, inceneritore basso morfologico allagato loc. Selvapiana, allagamenti centro abitato;
  • A San Godenzo strada vicinale interrotta, 6 famiglie isolate;
  • a Borgo San Lorenzo chiusura SP41 per esondazione Sieve, criticità in località Sagginale (ponte d’Annibale chiuso);
  • a Barberino di Mugello smottamento su SC in via di Tignano;
  • a Marradi lo smottamento su sc di Campigno e Ravalle, Gamberaldi, la Cavallara; evacuazione famiglia vicolo della Badia per frana (autonoma sistemazione).
Share.

Scritto da

Leave A Reply

Facebook