Disservizi e disagi per i pendolari mugellani, l’Unione dei Comuni scrive a Trenitalia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’Unione dei Comuni del Mugello ha preso carta e penna ed ha scritto alla Direzione regionale di Trenitalia dopo i recenti disservizi che si sono registrati sulla Faentina e sulla Borgo SL-Pontassieve.
Ecco il testo integrale:
“Quella del 17 gennaio scorso è stata, a detta dei pendolari mugellani, una ‘giornata da incubo’ sulla linea Faentina ma non solo. Numerose le segnalazioni riguardanti ritardi, cancellazioni, sovraffollamento nei vagoni, cambi di binario comunicati all’ultimo momento, con testimonianze dirette e proteste rimbalzate sui social.
In merito ai disservizi e disagi l’Unione dei Comuni del Mugello ha scritto alla Direzione regionale di Trenitalia. Nella lettera firmata dal presidente si citano gli episodi e si chiede di “conoscere i motivi che hanno portato a tali ritardi e quindi a tale incresciosa situazione, che non giova al servizio di trasporto ferroviario. E che per certi versi cozza con i dati sulla puntualità comunicati di recente”. Nella lettera, ancora, si ribadisce che: “Occorre continuare a migliorare il servizio, sia come materiale rotabile sia come corse e orari, per renderlo sempre più efficiente, competitivo, alternativo al trasporto su mezzi privati”.

Share.

Scritto da

Leave A Reply

Facebook