Cucina abbandonata in strada a Rignano, Lorenzini: “I cittadini rispettino la Comunità”

0

“Stiamo lavorando con Alia per migliorare il servizio, ma quando il grado di inciviltà di pochi raggiunge questi livelli dobbiamo capire che c’è ancora molto da lavorare culturalmente.
Non ci sono videocamere o pene che tengano se alcuni cittadini non rispettano una Comunità. Un’intera cucina abbandonata così nel centro del capoluogo, infatti, è una ferita per tutti noi”. E’ quanto scrive su FB il sindaco di Rignano Daniele Lorenzini dopo che è stata ritrovata la mobilia abbandonata nel cuore del paese valdarnese, nell’area del mercato di via Indipendenza. I colpevoli rischiano una multa salata, oltre ai costi della bonifica del luogo che hanno deturpato. “Abbiamo chiesto ad Alia di migliorare il servizio di recupero ingombranti sul territorio – ricorda l’assessore all’ambiente Dominga Guerri alla Nazione – disponendo la gratuità della chiamata da cellulare per prenotare il servizio e aumentando i ritiri da tre volte a settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) con procedure più snelle e recuperi più tempestivi in caso di emergenze come questa”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply