Categoria: CRONACA

CRONACA
0

La pioggia del pomeriggio non ha fermato ieri gli …

La pioggia del pomeriggio non ha fermato ieri gli oltre 800 iscritti, il numero più alto di sempre, alla Magnalonga di Dicomano. Una passeggiata di 11 e 21 km nei boschi, allietata da assaggi dei prodotti enogastronomici di esclusiva produzione locale.

CRONACA
0

Conclusa a Pontassieve la Mezza Maratona

Conclusa a Pontassieve la Mezza Maratona: vittoria per la categoria uomini del marocchino Dakhchoune Abdelilah con il tempo di 1h18’51”, sul podio anche l’italiano Brezzi Daniele e il ghanese Donyna Stephen. Per le donne prima la polacca Tomaszun Monika (1h36’14”) seguita dalle italiane Parrini Elisa e Megli Milena.

CRONACA
0

Questa mattina a Pelago a “La Leonessa – …

Questa mattina a Pelago a “La Leonessa – ciclostorica”, con una madrina d’eccezione amica di Radio Sieve: Giulia Carboni, finalista di Miss Italia 2016.
Ascolterete le voci dei protagonisti di questa particolare giornata e di Giulia in Buongiorno Sieve con Federico il prossimo martedì dalle 9 alle 12.

CRONACA
0

Un 53enne di origini campane, tossicodipendente, …

Un 53enne di origini campane, tossicodipendente, in trattamento presso il Sert, è stato arrestato a Reggello con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, perché vendeva metadone rilasciato dal Sert ad altri tossicodipendenti e ne ricavava denaro per acquistare eroina. A scoprirlo sono stati i Carabinieri della Compagnia di Figline dopo un semplice controllo alla circolazione stradale. L’uomo è stato fermato a San Clemente, Reggello, con 3 flaconi contenenti 955 ml di metadone e 3 flaconi vuoti senza etichetta. Una volta ritirato il metadone al Sert, chiamava i suoi clienti, anche loro tossicodipendenti, riferendogli che aveva il “vino”, termine che indicava invece il metadone, venduto a circa 40/50 euro.

CRONACA
0

Ancora segnalazioni dalla Valdisieve riguardo …

Ancora segnalazioni dalla Valdisieve riguardo tentativi di truffe da parte di personaggi che si presentano nelle abitazioni spacciandosi per addetti incaricati dal Comune, da AER, Enel e altre compagnie fornitrici di servizi. Le segnalazioni sono arrivate in diversi località da Sieci fino a San Francesco. Veri dipendenti AER stanno operando realmente per un servizio nelle zone del Fossato e del centro di Pontassieve per la consegna dei kit per l’attivazione del nuovo sistema di raccolta rifiuti con chiavetta elettronica.