Borgo San Lorenzo, investimento da 600mila euro per la riqualificazione dei marciapiedi comunali: i dettagli

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

E’ uno degli interventi più importanti in materia di manutenzione. Un investimento di 600 mila euro di risorse interamente comunali destinato ai marciapiedi.

“Una scelta precisa, visto anche il difficile momento economico – Spiega il Sindaco Paolo Omoboni – quella di impiegare il nostro bilancio in lavori che daranno una risposta importante alle segnalazioni ricevute. Il nuovo progetto, approvato in giunta, permetterà di risistemare i marciapiedi di piazza Dante, via Pananti, piazza Gramsci, via Oreste Bandini, via Firenze e viale della Repubblica nel primo tratto fino a Cristo Re”.

Questo importante cantiere si aggiunge agli investimenti già fatti in piazza Vittorio Veneto, via Giotto, via Roma, via I Maggio e piazzale Curtatone e Montanara.

Ma gli interventi che interesseranno il 2023 non finiscono qui. “Daremo una definizione a Piazza Martiri della Libertà – continua il Sindaco – con un progetto che darà vivibilità all’area, apriremo via Don Luigi Sturzo fino a piazza San Giovanni Bosco, un intervento che ritengo importantissimo per la viabilità”.

Intanto stanno terminando alcuni lavori come quello in viale Europa Unita e via La Malfa, con i cantieri che si sposteranno poi in via Caiani.

Insomma un 2023 che ha come parole chiave per l’amministrazione: lavori pubblici, manutenzione e strade.

Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply