Molo beat: buona la prima

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Sabato 19 ha avuto inizio “MOLOBEAT”, il nuovo evento culturale di musica live promosso dal Circolo Arci la Torretta in collaborazione con Relaxo Studio, Radio Sieve e con il patrocinio del Comune di Pontassieve. L’attesa per questa iniziativa era tanta: lo dimostra una sala gremita di persone già per la cena (il Circolo infatti proponeva una cena a soli sei euro che comprendeva primi e vino)

Ad aprire le danze di questa serie di eventi la band “The Sopron, rock’n soul”, i quali dopo essersi conosciuti ad una jam session ad un matrimonio in Ungheria non si sono più lasciati; la band ha creato un progetto musicale in onore di importanti valori quali l’amore e la musica come massima espressione di libertà.

Il gruppo si presenta subito in confidenza con il palcoscenico e con l’ambiente circostante: il salone del Crs La Torretta è pieno di persone che hanno voglia di ballare e il sound dei The Sopron non delude certo le loro aspettative. La serata è elettrizzante: la band alterna sonorità blues con ritmiche più allegre tipiche del soul e dell’R&B e groove calzanti accompagnati da chitarre funky, dalle splendide voci delle tre coriste e il carisma e la splendida voce del front man Leonardo. Il repertorio proposto spazia da brani inediti a cover più note di grandi artisti. La serata prosegue con quasi due ore di musica energica, grazie alla quale tutto il pubblico balla, si scatena e si diverte.

Se questo è solo l’inizio ne vedremo delle belle al “MOLOBEAT”!
Prossimo appuntamento per sabato 10 dicembre con la band “Street Logos” ed il loro rock melodico.

Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply