Barberino di Mugello, oggi nuovo sciopero dei lavoratori della Gilardoni Vittorio indetto da RSU e Fiom

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Oggi nuovo sciopero di 2 ore per i lavoratori dell’azienda produttrice di cilindri in alluminio Gilardoni Vittorio a Barberino di Mugello; questo il comunicato di lavoratori e sindacati:

L’assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici Gilardoni, congiuntamente alla RSU e alla Fiom Firenze-Prato-Pistoia, prende purtroppo atto dell’indisponibilità da parte della direzione aziendale di Mandello ad aprire un tavolo di confronto con le parti sindacali. Questo atteggiamento non fa altro che alimentare le preoccupazioni delle maestranze che invece vorrebbero, attraverso i propri rappresentanti sindacali, provare ad interloquire con l’azienda e a dare il proprio contributo, così come sempre fatto in ogni situazione critica verificatasi in azienda. La linea intrapresa dall’azienda, inoltre, porta ad una sicura perdita di professionalità, che appare del tutto controproducente. Per queste motivazioni, l’assemblea ha votato un ordine del giorno in cui si chiede un incontro alla direzione aziendale di Mandello e il rinnovo dei contratti scaduti e in scadenza. A supporto di tali richieste, si da mandato alla RSU di gestire un pacchetto di otto ore di sciopero. A partire già da domani, venerdì 7 pertanto, sono indette 2 ore di sciopero alla fine di ogni turno di lavoro.

Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply