Vaglia, Cresci (Pd) risponde al sindaco Borchi sui fondi ai danneggiati della grandinata del settembre 2021: “Gran parte dei fondi raccolti sarà destinata ad altro, nonostante il bando”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il consigliere comunale Pd a Vaglia Giovanni Cresci, replica al sindaco Leonardo Borchi sulla questione dei fondi per i danneggiati dalla grandinata del 26 settembre 2021:

Rilevo come, mio malgrado, il Sindaco Borchi continui a gettare benzina sulla questione dei fondi raccolti con le offerte dei cittadini per le famiglie di Bivigliano più colpite dall’eccezionale grandinata di un anno fa.

Purtroppo, nonostante i suoi sforzi e le continue accuse di presunte finalità strumentali da parte mia, continua ad ignorare la questione oggettiva da me posta, ovvero che la gran parte dei fondi raccolti saranno destinati ad altro. Nonostante quanto previsto dal bando, vale a dire che eventuali fondi in eccesso andavano assegnati tutti in parti uguali tra i richiedenti, il Sindaco ha deciso di operare una rettifica al regolamento del bando (dopo la chiusura, cosa abbastanza inusuale, credo), adducendo quale motivazione che “si sarebbe andato a conferire più soldi del danno ricevuto”.

Premesso che si fatica a credere che i danni siano inferiori ai 300 euro assegnati, visto che si tratterebbe di autovetture poi rottamate, rimango dell’idea che non ci possa essere alcun confronto in nessuna sede rispetto ad un uso dei fondi diverso da quello per cui erano stati raccolti. Sarei anzi curioso di sapere cosa pensano i destinatari, ma anche chi ha donato convinto di farlo per una causa specifica, della brillante idea di usare parte dei (cospicui) fondi rimasti per realizzare un monumento (!).

Mi pare evidente che il tentativo di Borchi di aizzare la polemica sulla questione sia solamente un maldestro tentativo di distogliere l’attenzione dall’enorme spreco di oltre 1 milione di denari pubblici che si sta concretizzando nella questione della nuova scuola a Vaglia. Che sia il Sindaco ad essere animato da finalità strumentali, dal momento che la sua Amministrazione sembra continuare a perdere sempre più consenso?

Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply