Borgo San Lorenzo, progetto Rigenerazione Urbana: finanziato il nuovo centro Piscine Mugello e progetti per il Foro Boario

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Arrivano cinque milioni di euro al Comune di Borgo San Lorenzo, grazie ai cinque progetti presentati per il bando della Rigenerazione Urbana dedicato ai comuni con più di 15.000 abitanti483 gli interventi finanziati in tutta Italia. Risorse che potranno cambiare il volto di Borgo San Lorenzo, dopo i 4 milioni di euro ottenuti per la nuova Cittadella della Cultura di Villa Pecori Giraldi.

I progetti ammessi al finanziamento sono: la realizzazione del nuovo centro Piscine Mugello, già in fase avanzata di progettazione, con nuove vasche interne, spazi esterni e riqualificazione energetica, l’adeguamento e collegamento alla viabilità, già esistente, in via Don Luigi Sturzo e tre interventi relativi al masterplan di rigenerazione del Foro Boario, per il quale è stato avviato un percorso di partecipazione. Nel dettaglio: realizzazione di un nuovo parcheggio green e di percorsi ciclopedonali, riqualificazione funzionale dell’area dedicata al ristoro, con realizzazione di un padiglione polifunzionale e di un’area verde attrezzata, oltre a un nuovo assetto della viabilità con collegamenti con la zona di sosta. Il termine per l’affidamento dei lavori è il 30 settembre 2023 e i progetti dovranno essere ultimati e rendicontati entro il 2026.

“La prima volta che abbiamo messo le risorse per il progetto di Villa Pecori, del nuovo Centro Piscine, e del Foro Boario, in pochi credevano che sarebbero davvero arrivati i fondi – commenta il Sindaco Omoboni – : siamo molto soddisfatti, perché questi tre interventi, al di là della scadenza del nostro mandato, segnano la svolta per il futuro di Borgo San Lorenzo, e voglio dire grazie ai nostri uffici, in particolare all’ufficio tecnico guidato dall’Ing. Grazzini per il lavoro fatto: ora sarà una bella sfida realizzare questi interventi”.

 
Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply