La Rosa dei Venti: vincitori e\o vinti

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Dopo qualsiasi consultazione elettorale, in Italia, perché in altri Paesi mi è sempre sembrato diverso, oltre che a far fatica a certificare il risultato, si fa sempre fatica anche a capire chi ha vinto e chi ha perso.

Dopo i numeri infatti, all’indomani del voto, arrivano sempre le “letture” da parte dei partiti, e come ricorderete voi meglio di me, i lunedì ma peggio anche i martedì dopo le elezioni nessun partito ha mai perso.

Questa volta, queste prese di posizione sono state facilitate anche dal fatto che domenica 17 e lunedì 18 in tante città si torna al voto con i ballottaggi, pertanto al momento sono poche le certezze di come finirà la partita fra centrodestra e centrosinistra.

Anche l’astensione sta giocando un ruolo determinante, ma non raccontiamoci, che vince il Partito del Non Voto, in quanto chi non esercita questo diritto, secondo me, non può essere identificato solo come possibile elettore di un’unica forza politica, esistendo non votanti provenienti sia destra che da sinistra

La mia ricostruzione vi convince? Davvero anche in questa circostanza, al momento nessuno ha perso?

Stefano Galli si rivolge ai nostri opinionisti: Massimo Biagioni, Giuseppe Matulli, Alessandro Scipioni, Michele Ventura, Massimo Mattei
Riascolta le risposte

Ogni puntata sarà pubblicata sul sito web della radio e sui social, dove sarà archiviata e quindi potrà essere riascoltata e commentata generando ulteriori richieste di approfondimento.

Riascolta il parere di Alessandro Scipioni

Riascolta Il parere di Massimo Mattei

Riascolta il parere di Michele Ventura
Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply