Londa: domenica le premiazioni del premio nazionale di poesia inedita Simonetta Cappellini

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Si terranno domenica 3 Ottobre alle ore 16, in piazza Umberto I a Londa, le premiazioni della sesta edizione del premio nazionale di poesia inedita Simonetta Cappellini, promosso dalla Biblioteca Comunale di Londa, dall’Associazione la Casa del sole e della luna, con il patrocinio e il contributo del consiglio della Regione Toscana e del Comune. Questo concorso nasce per coinvolgere e appassionare il maggior numero di persone di ogni età alla poesia. Il premio è dedicato infatti ad un’amatissima poetessa locale, Simonetta Cappellini, scomparsa nel 2010, che con la sua passione per la poesia e il volontariato presso l’associazione, di cui è stata fondatrice e vicepresidente, ha investito tutta la sua vita in cultura, generosità e altruismo nel suo paese natale, Londa.
Il premio coinvolge l’intero paese ed ha avuto una buona partecipazione a livello locale e nazionale con decine d’iscritti tra adulti e under 18.
Questo concorso, ricordano gli organizzatori, intende avvicinare alla poesia e tessere un un legame tra i partecipanti di generazioni diverse. Inoltre ogni anno l’associazione la Casa del Sole e della Luna propone premi speciali su temi d’attualità relativi a tematiche sociali. Nelle scorse edizioni i temi del premio speciale sono stati i migranti, il femminicidio, la libertà: quest’anno è stato scelto il tema speciale dell’abbraccio, un gesto semplice che nel lungo periodo del Covid è mancato molto e rappresenta l’unione e la vicinanza all’altro. Una mancanza che potrebbe essere colmata dalla poesia. Per questo, domenica l’evento si svolgerà in piazza Umberto I in ottemperanza alle disposizioni di sicurezza anticovid e vedrà la partecipazione della giura (Francesco Sartini, presidente; Maurizio Bacconi, Riccardo Clementi, Augusta Gori, Daniele Pasquini), dell’amministrazione comunale e di poeti da tutta Italia che interverranno durante la manifestazione: verranno lette le opere vincitrici e commentate dalla giuria. Un’occasione unica per ritrovarci vicini e fare poesia in ricordo di Simonetta.

Condivi su:
Share.

Scritto da

Redazione

Leave A Reply