Strawberries

Pontassieve, inaugurati i rinnovati spazi interni de “Le Muratine” con la mostra “Esilio”

0

Sono stati inaugurati sabato scorso i locali interni delle rinnovate “Muratine” di Pontassieve in Piazza Vittorio Emanuele II. L’inaugurazione è stata affidata alla mostra “Esilio” di Andrea Lucchesi che aprirà al pubblico alle ore 17,30.
La mostra – curata da Adriano Bimbi e Filippo Marranci – è realizzata in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e vede protagoniste le opere che il giovane artista dedica a cronache umane di esilio nelle periferie, di solitudine imposta dai luoghi e dalla condizioni socio-economiche, dove i volti non sono mai delineati e le figure sono assorbite nel contesto.
Tutti i cittadini sabato hanno avuto la possibilità di vedere l’ex casa mandamentale e ex carcere di Pontassieve sotto un luce nuova: un luogo dove fare e ospitare cultura, un luogo di espressione, incubatore di arte dover accogliere la creatività di giovani artisti.
“Le celle 3×3 sono state mantenute nella loro forma originaria e oggi diventano spazio espositivo – spiega il vicesindaco e assessore alle politiche culturali Carlo Boni – Le muratine saranno anche laboratorio di creatività e di espressione artistica grazie all’accordo stipulato con l’Accademia delle Belle Arti di Firenze al quale presto daremo seguito con progetti concreti che porteranno giovani artisti ad animare questo spazio recuperato”.
“Proprio dentro un luogo storicamente di isolamento, che conserva ancora la struttura delle celle, delle inferriate e dei muri imponenti, la mostra di Lucchesi rappresenta la prima occasione di veder restituiti questi rinnovati spazi alla collettività”, spiega il Comune in una nota.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply