Scarperia e San Piero: Federica Tassini nuovo commissario locale di Forza Italia

0

Federica Tassini è il nuovo commissario di Forza Italia per il Comune di Scarperia e San Piero. Ad individuare il successore di Katia Battistini sono stati il coordinatore provinciale Paolo Giovannini, in accordo con i vice Giampaolo Giannelli e Raffaella Ridolfi.
“Con questa nomina Forza Italia vuole garantire ai cittadini di Scarperia e San Piero un riferimento politico di qualità, in grado di rappresentare e interpretare le esigenze della cittadinanza e delle attività produttive della zona, attraverso un approccio democratico e liberale alla gestione della pubblica amministrazione. Vogliamo però ringraziare per il lavoro fin qui svolto il precedente commissario, Katia Battistini”, si legge in una nota del partito.
Simpatizzante di Forza Italia fin dalla nascita del movimento, nel 1994, Federica Tassini fa parte del coordinamento comunale di Borgo San Lorenzo, responsabile di azzurro donna, candidata alla Regione Toscana nel seggio Firenze 2 Mugello ottenendo 210 preferenze. “Questa fase di rinnovamento di Forza Italia l’ha convinta ad impegnarsi in prima persona per dare una svolta al comune di Scarperia e San Piero a cui tiene molto”, dicono i dirigenti provinciali.
“Affido a Federica – ha dichiarato Giovannini – il coordinamento di Forza Italia del Comune di Scaperia e San Piero, con l’obiettivo di aggregare nuovi simpatizzanti e militanti al fine di costruire una comunità politica di qualità tesa a promuovere i valori fondanti del partito nell’interesse dei cittadini e delle imprese del territorio. Dobbiamo lavorare molto e sono certo che Federica metterà tutto l’impegno possibile per realizzare un buon risultato. Da parte mia, a Federica Tassini vanno i migliori auguri di buon lavoro”.
“Sono onorata della fiducia che il Coordinatore Provinciale Paolo Giovannini e dei vice Giampaolo Giannelli e Raffaella Ridolfi mi hanno concesso – dice Tassini – e li ringrazio. Forza Italia a Scarperia e San Piero ha la fortuna di poter contare su un gruppo di militanti capaci e motivati ed assieme agli altri responsabili dei comuni del Mugello potremmo far rivivere una nuova stagione di successi al partito a livello locale”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply