Radio Sieve, piccola fra le grandi: 12mila ascoltatori al giorno e 35mila a settimana

0

L’indagine ufficiale TER sui dati di ascolto delle radio italiane nel primo semestre del 2021 certifica per Radio Sieve 12.000 ascoltatori al giorno e 35.000 a settimana. Si tratta di numeri sorprendenti per la nostra emittente locale che trasmette da Pontassieve e Borgo San Lorenzo. E allora permetteteci delle riflessioni e dei ringraziamenti.
Siamo infatti arrivati quasi alla fine di una stagione decisamente impegnativa, più del solito, più dello scorso anno, dove più che mai è servita la nostra infinita voglia di fare e di voler dimostrare, ciascuno e tutti insieme, chi siamo e dove possiamo arrivare. E proprio alla fine di questo semestre abbiamo capito che possiamo arrivare in alto. Non solo per una nostra sensazione, ma perché lo dimostrano i dati e perché, quindi, ce lo dite voi. Lo certifica infatti l’unica indagine ufficiale che rileva i dati di ascolto delle radio in Italia, quella di T.E.R. (Tavolo Editori Radio), che ci fa stare insieme alle radio grandi, dei grandi. Ecco perché allora possiamo essere davvero fieri di quello che abbiamo fatto e di quello che intendiamo continuare a fare, soprattutto se i risultati ci ripagheranno come in questa occasione.
Siamo grati alla nostra azienda, ai soci e a chi la dirige. Grati a chi, ogni giorno, dedica anche un solo minuto del suo tempo a Radio Sieve: dai tecnici, ai giornalisti, agli speaker, alle segretarie, ai venditori. Perché la Radio non è fatta solo da chi ci mette la voce, ma da una lunga serie di professionalità, che spesso vengono ricordate troppo poco e che non godono di molta visibilità. Siamo grati soprattutto ai nostri inserzionisti, a tutti coloro che anche in questi mesi difficili hanno continuato a credere che la radio fosse un mezzo efficace per ‘parlare alla gente’, al di là di un telefonino, di un tablet o di un PC. Siamo grati a coloro che hanno investito in pubblicità costantemente e che, con pazienza e fiducia, hanno atteso ed ottenuto risultati, condividendo con noi una bella soddisfazione. E poi diciamo grazie a Voi 12.000 che ci ascoltate ogni giorno, così come a quei 35.000 che lo fanno ogni settimana, perché siete davvero tanti. E ci piacerebbe mettervi in fila, uno per uno e abbracciarVi e contarVi tutti insieme. Perché realizzare ogni giorno contenuti e intrattenimento per 12.000 persone è davvero un grande impegno e una grande opportunità. Grazie per la Vostra considerazione… quella che fa di Radio Sieve una grande radio locale.

LA NOSTRA STORIA
Radio Sieve e’ nata nel 1990 a Pontassieve (Firenze) come “figlia” dell’esperienza di Radio Diffusione Pontassieve, storica emittente locale molto conosciuta in Provincia di Firenze. L’emittente ha chiuso le trasmissioni il primo Febbraio 2008, ma ha riaperto i battenti in FM il 3 agosto 2015 grazie agli sforzi dell’editore e di alcune persone del gruppo storico che hanno sempre sognato la riapertura. Quella di Radio Sieve è la storia di una radio locale, fatta da ragazzi, che ha saputo crescere negli anni, arrivando ad avere un numero di ascoltatori al di sopra di ogni più rosea aspettativa e sviluppando una professionalità difficilmente riscontrabile in strutture relativamente piccole. Radio Sieve e’ nata come una radio che ha sempre cercato di abbinare musica, speaker ed informazione. Tra gli speakers ci sono stati dei personaggi che da questa radio sono riusciti a spiccare il volo: tra loro Betty Senatore, attualmente voce di Radio Capital (ha lavorato anche in Rai con Fiorello e Baldini), Federico Russo, adesso a Radio Deejay, showman ed in passato speaker di RDS e vj di Mtv e Alessandro Masti, che con i suoi scherzi è diventato conosciutissimo proprio su questa emittente. Senza contare un personaggio davvero importante come Carlo Conti, ex voce dell’allora RDP Radio Diffusione Pontassieve. Molti i programmi storici dell’emittente pontassievese: “Saluti e baci”, “Buongiorno Sieve”, “Trend”, “Sieve Parade”, “Mastisciò”, “Happy Days”, “Disco Dedica”, “Casa Tommy”, “Back to the years”, “L’impiccione”, “Anno domini”, “Il giorno dei giorni”, “Radio Sieve Sport”, “Il taccuino”, “Prima Pagina”, “Sieve News”. Leonardo Canestrelli è stato voce storica ed indimenticabile dell’emittente. I commenti sulle gare della Fiorentina, “Peso Piuma”, “Sieve Parade”, “Stasera che sera”, “Suonare Canestrelli” e”Culo e Camicia” i programmi da lui condotti fino al 2008.
Dal giugno 2019 Radio Sieve ha aperto per la prima volta nella sua storia una seconda sede in via Quasimodo a Borgo San Lorenzo.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply