Strawberries

Lavori all’alta tensione in Valdisieve: fino a fine aprile interruzioni temporanee del servizio

0

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che sono iniziati i lavori di Terna, Gestore della rete di trasmissione italiana, sulle linee elettriche di alta tensione per la sostituzione dei conduttori sull’elettrodotto Pontassieve – Contea.

Per consentire l’esecuzione in sicurezza delle operazioni, che vedranno Terna rinnovare gli impianti con conduttori di ultima generazione, fino alla fine del mese di aprile E-Distribuzione potrà effettuare alcune interruzioni temporanee del servizio nei territori comunali di Rufina, Londa e Pelago. Grazie a bypass da linee di riserva, la società elettrica circoscriverà le aree di interruzione a gruppi ristretti di utenze nei Comuni citati, con particolare riferimento alle località Masseto, Stoppiacce, Ontaneto, Falgano, Ansoli, Casi, Poggio a Vico, Montauto, Turicchi, La Rata, Rosino, Azzaia, Palaie vecchie e San Francesco tra via della Fortuna, via Aretina e via del Crocicchio. Di volta in volta i clienti saranno informati attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nelle zone interessate. Nello stesso periodo, data la modifica temporanea degli schemi elettrici, E-Distribuzione modificherà la distribuzione dei carichi con un assetto provvisorio.
La società elettrica informa, inoltre, di aver già provveduto per questo periodo particolare di emergenza Covid a circoscrivere i lavori, che richiedano un’interruzione temporanea del servizio elettrico, alle sole situazioni strettamente necessarie e non rinviabili. A questo proposito E-Distribuzione precisa che, per questo tipo di interventi, vengono sempre effettuati tutti i bypass possibili in modo da assicurare l’alimentazione elettrica alla maggior parte delle utenze durante le operazioni. Per ragioni di sicurezza determinati interventi devono, però, essere eseguiti in orario giornaliero e in assenza di tensione.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply