Linea bianca superata, multe all’incrocio di Rimaggio. Quella vecchia trae in inganno…

0

Una raffica di multe. E’ quella generata dal sistema di rilevazione delle infrazioni semaforiche installato all’incrocio di Rimaggio sulla SP34 di Rosano in direzione Firenze. Anche alla nostra redazione sono arrivate delle segnalazioni in tal senso.
Molti tra cittadini e pendolari sono stati ‘pizzicati’, ma non solo a passare col rosso. Più ‘semplicemente’ perché si sono fermati oltre la linea bianca di arresto che è stata arretrata negli scorsi giorni rispetto alla vecchia collocazione più vicina al semaforo, non perfettamente cancellata dall’asfalto. Il risultato? Un verbale da 53 euro e 2 punti tolti dalla patente che in tanti hanno ricevuto solo per, sostengono, essersi fermati oltre la nuova linea bianca, tratti in inganno dalla vecchia ancora visibile. L’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli promette che implementerà la segnaletica e che cancellerà meglio la vecchia striscia bianca. Come riporta La Nazione i pluri-multati si stanno riunendo per valutare un ricorso collettivo. Il comandante della polizia municipale Filippo Fusi al quotidiano chiarisce: “Delle 300 multe elevate, 180 sono per passaggio col rosso. Chi si ferma, viene multato solo se supera la linea fino alla targa posteriore”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply