Borgo: 100 anni fa l’elezione del sindaco Caiani: nasce il comitato per le celebrazioni

0

1920-2020: cento anni dall’elezione a Sindaco di Pietro Caiani. Per celebrare questa ricorrenza e la figura istituzionale di Caiani, l’Amministrazione di Borgo San Lorenzo ha istituito, su mandato del Consiglio Comunale che ha affidato il compito all’Assessore alla Cultura con il coinvolgimento dell’ANPI, un comitato specifico.

Questo gruppo è stato formato e, a titolo gratuito, oltre alla Vice-Sindaco Cristina Becchi e alla Presidente ANPI Paola Poggini, ne fanno parte gli esperti Massimo Biagioni, Antonio Margheri, Adriano Gasparrini, Matteo Guidotti, Bruno Becchi e Aldo Giovannini.

Pietro Caiani è stato “espressione di un periodo di forte rinnovamento politico di stampo popolare, a seguito della tragedia della Prima guerra mondiale, della diffusione dell’epidemia di spagnola e del terremoto del 1919, che devastò buona parte del territorio mugellano. La vicenda politica del Caiani resta celebre per l’esemplare contegno di fronte alla violenza fascista, che in quel periodo inizia ad abbattersi sui partiti, i circoli e le associazioni di stampo democratico e socialista, con bastonature, intimidazioni e saccheggi delle sedi, fino ad arrivare alle dimissioni forzate del sindaco e della giunta il 6 agosto 1922 nel municipio occupato dalle camicie nere e dalle autorità militari”.

Il “Comitato per la ricorrenza del 100° anniversario di Pietro Caiani Sindaco” dovrà ideare e programmare, le celebrazioni del 100° anniversario dell’elezione a sindaco di Pietro Caiani, che consisteranno nella promozione di iniziative, attività, mostre, conferenze, convegni ed eventi, allestimenti. Tutto compatibilmente con la situazione emergenziale che stiamo vivendo.

Fonte: ufficio stampa Comune di Borgo San Lorenzo

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply