Strawberries

Pontassieve, tanti auguri a Il Pallaio: l’associazione compie 50 anni

0

L’Associazione Il Pallaio di Pontassieve compie 50 anni. Era il 1970 quando un gruppo di iscritti alla Sottosezione Cacciatori “Masacca”, costruì due pallai per il gioco delle bocce, nel giardino adiacente al Cimitero Monumentale, a fianco dello stabilimento Ruffino. La vita associativa e il numero dei soci sono, negli anni, cresciuti tanto che l’Amministrazione in più occasioni ha sostenuto l’ampliamento degli spazi, riconoscendo all’associazione un valore sociale oltre che quello ricreativo.
“Sono le associazioni a fare grande la nostra Pontassieve”, dice la sindaca Monica Marini. “Nel nostro paese – continua – si è sempre favorito la condivisione, la compartecipazione delle persone alla vita della comunità e questo si rispecchia nella grande varietà e quantità di associazioni presenti sul territorio. Pontassieve, città dell’accoglienza e della solidarietà, è sempre cresciuta insieme ai suoi cittadini. Per questo è importante, per l’Amministrazione ricordare e festeggiare anniversari belli come questo, augurando ai soci del Pallaio di continuare così ancora per tanti altri compleanni.”
L’associazione, nata principalmente con finalità ricreative, in questi anni di attività si è impegnata in progetti di sostegno e beneficenza con numerose donazioni in Africa, all’ospedale Meyer di Firenze e al Centro O.D.A. di Diacceto ed è un punto di riferimento per la cittadinanza, mettendo a disposizione i propri locali per eventi.
Attualmente il Circolo conta circa 80 soci, è aperto tutto l’anno in orario pomeridiano (ore 14-18) e serale (20-24) e, oggi come allora, è animato da tanti volontari, con lo stesso impegno e l’abnegazione che lo ha fatto diventare un punto di riferimento per tanti cittadini di Pontassieve.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply