Pelago: ultimata la pista di atterraggio per l’elisoccorso del 118. Inaugurazione il 7 agosto

0

Il territorio di Pelago diventa sempre più sicuro e attrezzato per le emergenze sanitarie. È stata infatti ultimata l’elisuperficie per l’atterraggio dell’eliambulanza Pegaso al campo sportivo di Poggio alla Ginestra, alla Consuma. Un traguardo importante, che conclude un percorso intrapreso dall’Associazione Pro Consuma, iniziato con l’istallazione del defibrillatore DAE. Adesso, con gli interventi di adeguamento per rendere il campo sportivo utilizzabile per l’atterraggio dell’elicottero del 118, si conclude un cammino durato 4 anni.

Venerdì 7 agosto, a partire dalle 17, si terrà l’inaugurazione della nuova struttura, alla presenza di coloro che hanno contribuito al successo dell’iniziativa. Questo importante obiettivo è stato infatti raggiunto grazie alla disponibilità del Comune di Pelago e alla sensibilità della BCC di Pontassieve e del Rotary Firenze Valdisieve, che hanno reso possibile la realizzazione dell’elisuperficie.

Nello specifico il campo di Poggio alla Ginestra (coordinate Gps 43.778599 N – 11.586145 E) è stato dotato, nell’agosto 2019, della manica a vento e di un nuovo cancello per permettere l’accesso dei mezzi da terra (giugno 2020). Sulla viabilità esterna sono stati posti in essere una serie di cartelli stradali per facilitare il raggiungimento dell’area.

Un ringraziamento particolare, da parte dell’Associazione “Pro Consuma” va anche ai responsabili del servizio 118 di Firenze.

Il paese è ora dotato degli strumenti per rispondere al meglio alle emergenze sanitarie, riducendo l’intervallo tra l’insorgenza dell’evento e la somministrazione di cure adeguate.

L’iniziativa rappresenta una testimonianza di come la collaborazione tra cittadini, enti pubblici e soggetti privati, possa portare alla realizzazione di opere molto importanti per il bene comune.

Fonte: ufficio stampa Comune di Pelago

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply