Castagno d’Andrea: il 19 luglio l’Antica Festa della Battitura

0

Torna la Festasaggia “Antica Festa della Battitura. Pic Nic nel Parco” presso l’Azienda Agricola Le Casine a Castagno d’Andrea, nel Comune di San Godenzo. Di seguito il programma della giornata diffuso dall’Associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine.

PROGRAMMA
09:00 – “Il Castagno d’Andrea come Storia vuole”
Escursione a cura di Giropoggio/Centro Visite Parco Nazionale Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna.
Difficoltà escursionistica E durata 3 ore, disl. 250 mt. Ritrovo presso il cimitero de “Il Castagno d’Andrea”.
10:00 – 17:00 “ Raccontarsi con le erbe”
Attività per tutti a cura dell’Associazione Il Luogo Comune. Orario continuativo presso lo stand della Foresta Modello delle Montagne Fiorentine.
10.00 – 18.00 Compagnia del Lupo Rosso
Didattica, accampamento e combattimenti medievali.
10.15 “Passeggiando in marroneta…alla scoperta di fiori, erbe, funghi e…”
Attività a cura di Mara Fiesolani dell’Associazione Il Paese sulla Collina-Sara Cerrini. Informazioni presso lo stand dell’Ass. Foresta Modello delle Montagne Fiorentine
11:30 La farina di Marroni IGP del Mugello. Visita al seccatoio ed in marroneta, tecniche e problematiche di produzione
A cura dell’Associazione Andrea del Castagno. Informazioni presso lo stand della Foresta Modello delle Montagne Fiorentine. Gemellaggio FESTASAGGIA

17.00 ANTICA BATTITURA DEL GRANO a cura dell’Azienda agricola Le Casine

19.30 Quartetto d’archi “Archaea Strings”, musica al calar del sole.

Stand con prodotti del territorio, dolci dei produttori soci dell’Associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine, Birra artigianale dell’azienda “Lorem Ipsum”.
Dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 18.00 nell’Aia di Bolletta, stand gastronomico con prodotti di fattoria: schiacciate con salumi e formaggi; cocomero, vino del territorio, acqua a volontà.
Stand informativo dell’associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine.

Tutte le attività del programma sono gratuite.

INFO: Foresta Modello delle Montagne Fiorentine tel. 3311162589 dal lunedì al venerdì con orario 9.00 – 15.00
Per consultare e scaricare il programma CLICCA QUI

Programma ed attività organizzate in ottemperanza alle disposizioni del DPCM del 22/3/2020 e successive modifiche e proroghe, riguardanti il divieto di assembramenti e la garanzia di sicurezza sanitaria.

Cos’è una FestaSaggia?

FestaSaggia è un progetto che nasce dalla volontà di promuovere e diffondere all’interno degli eventi locali, in particolare sagre e feste paesane, alcune buone pratiche legate alla valorizzazione, promozione e tutela del paesaggio, dei prodotti e del patrimonio culturale. L’iniziativa, proposta dall’EcoMuseo a partire dal 2008, è stata inserita anche tra le progettualità di OLTRETERRA, progetto sostenuto dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinese e da Slow Food attraverso il coinvolgimento fattivo delle condotte di Forlì – Appennino Forlivese, del Casentino, e del Mugello e Levante Fiorentino. Altro partner di Festasaggia è il Consorzio Casentino Sviluppo e Turismo. Festasaggia, infine, rientra anche tra le progettualità della Carta Europea del Turismo Sostenibile promosse dal Parco.

In particolare, nell’ambito del progetto, sono promosse le iniziative che privilegiano i seguenti aspetti:

Valorizzazione del Patrimonio Culturale Locale
Utilizzo di prodotti provenienti dal territorio
Modalità virtuose di Riduzione, Riciclo e Smaltimento rifiuti

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply