UC Mugello, imposta di soggiorno: posticipati gli adempimenti previsti a luglio

0

Imposta di soggiorno, posticipati anche gli adempimenti previsti dal 1 al 16 luglio. Lo ha deciso l’Unione dei Comuni del Mugello in considerazione della situazione di difficoltà del settore turismo duramente colpito dagli effetti dell’emergenza Covid. In linea con la precedente decisione assunta dall’ente sulla scadenze tributarie, è stato deciso il “posticipo degli adempimenti previsti dal 1 al 16 luglio relativi al versamento e alla dichiarazione del I e del II trimestre alla prossima scadenza prevista per il III trimestre, ovvero dal 1 al 16 ottobre nonché la concomitante semplificazione delle procedure di dichiarazione”.
“Come abbiamo già fatto in precedenza – spiega l’assessore al Turismo Federico Ignesti -, abbiamo deciso di far slittare gli adempimenti sull’imposta di soggiorno, cioè dichiarazioni e versamenti, alla prossima scadenza, a ottobre. Una decisione per venire incontro alle nostre realtà che hanno vissuto e stanno ancora vivendo un momento duro, con l’auspicio che una tiepida ripartenza possa rafforzarsi. Il territorio – nota – sta risvegliandosi e stanno ricominciando le iniziative e gli appuntamenti, organizzati con le misure di sicurezza previste. Occorre tenere un atteggiamento di prudenza, ma vogliamo e dobbiamo pensare positivo. Come Unione dei Comuni – conclude – stiamo facendo la nostra parte, anche tramite l’informazione e la promozione del territorio”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply