Contea, schermo della stazione distrutto. Giannelli: “Più sicurezza e provvedimenti seri”

0

Lo schermo della sala d’aspetto della stazione di Contea-Londa distrutto con tutta probabilità la scorsa notte. È lo scenario che si è presentato stamani davanti agli occhi dei primi pendolari pronti a viaggiare in questo sabato sulla Borgo San Lorenzo-Firenze. Non è la prima volta che nella sala d’aspetto accadono atti vandalici simili, come ricorda il capogruppo del Centrodestra Dicomano Giampaolo Giannelli: “Quanto tempo ancora dovrà passare prima che vengano presi provvedimenti seri e definitivi in termini di sicurezza, in questo caso col necessario accordo di RFI?
Per quanto tempo ancora la comunità dovrà assistere a questo scempio?
Avevamo già denunciato atti vandalici prima del lockdown ora siamo punto e a capo.
Questi sono delinquenti veri e propri, non si tratta di ragazzata.
E contro i delinquenti occorrono provvedimenti adeguati”.

Foto tratta dal gruppo FB del Comitato dei pendolari linea Valdisieve e Mugello

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply