Pelago e Reggello: i lavori di potenziamento Enel a Raggioli, Massolina, Altomena e dintorni

0

Comune di Pelago ed E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, si sono confrontati in merito al sistema elettrico della frazione di Raggioli, in seguito ad alcune segnalazioni pervenute durante i fenomeni di maltempo dello scorso inverno.

In riferimento ai disservizi specifici, E-Distribuzione ha illustrato le modalità e la complessità degli interventi legati alle fulminazioni sugli impianti e alla caduta di rami e piante ad alto fusto sulle linee elettriche verificatisi durante le perturbazioni del 22-23 dicembre 2019. I tecnici dell’azienda elettrica hanno anche riferito che complessivamente, nel corso del 2019, si sono verificate soltanto altre due interruzioni di pochi minuti, una a luglio e l’altra a ottobre, più che dimezzando sia il numero che la durata delle interruzioni per guasto rispetto al 2018.

Si tratta di un risultato importante conseguito grazie agli investimenti e alle operazioni di potenziamento del sistema elettrico effettuate tra il 2017 e il 2019: nel dettaglio, E-Distribuzione ha effettuato interventi, nell’ambito del “Progetto Resilienza” nelle zone collinari e montane della Toscana, tra i territori comunali di Pelago e Reggello, in questo caso con particolare riferimento alla cabina di trasformazione di Tosi, a cui è collegata anche la linea che alimenta Raggioli. L’impianto è stato completamente rinnovato, attraverso il rinnovo e l’automatizzazione delle apparecchiature elettriche che ha consentito di attivare il telecontrollo della cabina, garantendo una migliore qualità del servizio in situazioni ordinarie e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio.

La dorsale elettrica di media tensione, peraltro, è stata rinnovata con la sostituzione del conduttore con cavo elicord di ultima generazione, più resistente ed efficiente, e l’installazione di sezionatori lungo la linea in modo da isolare singoli tratti di cavo eventualmente danneggiati e rialimentare le utenze con manovre in telecomando dalle linee di riserva cosiddette controalimentanti. Inoltre, all’interno dell’abitato di Raggioli è stata rinnovata e sdoppiato il circuito della singola linea di bassa tensione che alimenta la frazione, sostituendo anche i conduttori nudi con cavo isolato precordato.

Questi lavori rientrano nel piano di potenziamento di E-Distribuzione per la Valdisieve, che in riferimento alla qualità del servizio elettrico di Pelago e di Raggioli hanno visto ulteriori investimenti anche nelle località Massolina e Altomena alle linee elettriche interconnesse con quelle suddette, che si aggiungono all’attività ordinaria di manutenzione annuale attraverso il monitoraggio degli impianti, le attività di deramificazione e taglio piante nei pressi delle linee elettriche nella fascia di competenza di E-Distribuzione nonché gli interventi programmati per il potenziamento dei manufatti elettrici.

“Siamo contenti – ha detto il sindaco di Pelago Nicola Povoleri – che il Gruppo Enel con E-Distribuzione abbia deciso di investire nella nostra zona potenziando e rinnovando le strutture presenti a Raggioli, Massolina e Altomena. Si tratta di interventi necessari e importanti che ottimizzeranno la qualità del servizio elettrico sul territorio, eliminando anche alcuni disagi che erano emersi soprattutto a Raggioli.”

Fonte: ufficio stampa Enel

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply