Regionali, Rossi: “OK non aspettare troppo, ma luglio è vicino. Meglio settembre-ottobre”

0

Manca ancora una data certa per lo svolgimento delle elezioni Regionali, slittate a causa dell’emergenza Coronavirus. Il governatore della Regione Toscana Enrico Rossi dice la sua a Radio24: “Non si deve aspettare troppo perché l’esercizio democratico è una cosa seria”, scartando però l’ipotesi di andare al voto a luglio: “La data è molto vicina, poi ora la gente ha altre cose in testa e rischieremmo anche di avere poche persone alle urne” dice Rossi. L’opzione giusta sarebbe per fine estate, inizio autunno: “Spetta al governo decidere, ma sarebbe opportuno andare al voto a settembre, prima settimana di ottobre, non oltre”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply