Celebrazioni del 25 aprile: le iniziative nei Comuni del Mugello e della Valdisieve

0

PELAGO
L’Amministrazione comunale invita il 25 aprile alle ore 15.00 ad esporre alle finestre il tricolore e ad intonare tutti insieme il canto Bella ciao.
Sempre il 25 aprile alle ore 18.30 sarà pubblicata sulla Pagina Facebook del Comune di Pelago la videointervista prodotta da Spi Cgil Pelago e Pontassieve al Partigiano e nostro concittadino Natale Benvenuti detto Stoppa.

DICOMANO
Domani il sindaco Stefano Passiatore sarà in Piazza della Repubblica insieme ad Anpi e Alpini a deporre una corona per festeggiare la Liberazione. E sarò lì anche per voi che non potrete essere presenti. La cerimonia sarà in diretta Facebook alle 11 con l’Inno d’Italia e Bella Ciao cantate dal tenore dicomanese Mattia Nebbiai.

RUFINA

VICCHIO
Alle 11 il sindaco deporrà una corona al Monumento di caduti.
Ricordiamo che la cerimonia di deposizione della corona al Monumento avverra’ secondo le disposizioni emesse a causa dell’emergenza sanitaria e quindi senza la partecipazione popolare.

BORGO SAN LORENZO
Il momento particolare e le normative vigenti non consentono quest’anno il consueto corteo né altre iniziative pubbliche. In segno di commemorazione sabato mattina Il Sindaco, la Presidente del Consiglio Comunale e la Presidente di ANPI Borgo San Lorenzo deporranno una corona al monumento della resistenza in Piazza Martiri della Libertà.

Emozioni e ricordi saranno il filo conduttore dei video che saranno pubblicati da ANPI e dal Comune sulle rispettive pagine social. Un modo per condividere con i cittadini le parole chiave che uniscono tutti nel ricordo di chi ha dato la vita per la nostra libertà.

BARBERINO
Un programma interamente trasmesso in diretta sui social network, che si aprirà in mattinata (ore 11.00) con la Deposizione della corona al Monumento ai Caduti di tutte le guerre nei giardini pubblici di via della Repubblica, alla sola presenza del sindaco Giampiero Mongatti e del presidente dell’ANPI Andrea Poggiali, viste le restrizioni ministeriali dovute all’emergenza sanitaria Covid-19.

Un’intera giornata di celebrazioni per ricordare i 75 anni dalla Liberazione dal Nazifascismo. Il Comune di Barberino ha organizzato in collaborazione con altre realtà del territorio, dalla sezione Anpi a Catalyst oltre alla Consulta dei Giovani, una serie di iniziative nella giornata del 25 Aprile che si apriranno al mattino con le celebrazioni istituzionali e proseguiranno nel pomeriggio al Teatro Corsini.

SCARPERIA E SAN PIERO
Sarà il Sindaco, da solo, come previsto dalla circolare diramata dalla Prefettura di Firenze, a depositare la corona di alloro presso i monumenti ai caduti presenti sul territorio comunale. Il Sindaco inizierà alle ore 11:00 dal monumento presso il Parco della Rimembranza a San Piero a Sieve per poi proseguire verso i Giardini Pubblici a Scarperia e infine al monumento in località Omomorto per onorare le vittime presso il al monumento ai caduti del 363°reggimento della 91^ Divisione USA.

PONTASSIEVE
Il Comune di Pontassieve ha lanciato su facebook l’iniziativa #Iorestolibero con cui chiede ai cittadini e alle cittadine di usare la cornice realizzata dal Comune per la propria immagine del profilo o di scattarsi una foto con l’hashtag #Iorestolibero. Le foto dovranno sono state inviate all’indirizzo cda@comune.pontassieve.fi.it entro giovedì 23 aprile e saranno montate in un grande collage che rappresenterà una vera e propria piazza virtuale con cui Pontassieve festeggerà la Festa della Liberazione questo 25 aprile.
Il Comune di Pontassieve invita tutte e tutti a partecipare alle 15.00 di sabato 25 aprile alla grande mobilitazione virtuale esponendo dalle finestre e dai balconi il tricolore e cantare, tutti insieme, Bella ciao, per celebrare la Festa della Liberazione”.

SAN GODENZO

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply