Londa: stamani la distribuzione della mascherine anche nel capoluogo

0

Inizia questa mattina a Londa, nel capoluogo, la distribuzione delle mascherine. Lo fa sapere il Comune che ringrazia in una nota chi si è adoperato alla produzione di questi preziosi dispositivi di protezione personale. Saranno dei volontari a consegnarle casa per casa in base ai dati estratti dal’anagrafe comunale. Le vie interessate sono: piazza Umberto I, via Etrusca, via la Torre, via di Case nuove, via Pertini. Nelle altre vie del paese la distribuzione avverrà non appena altre mascherine saranno pronte. “Il ringraziamento a chi le sta producendo non sarà mai sufficiente, grazie, grazie, grazie”, scrive il Comune. “Si informa che per la sanificazione è possibile lavarle anche a mano o in lavatrice a bassa temperatura (30°) con l’aggiunta di igienizzante”, conclude la nota dell’Amministrazione comunale.
Nei giorni scorsi sono state distribuite tra dipendenti comunali, forze dell’ordine e addetti che lavorano nei negozi del paese “in quanto categorie più esposte”, spiega ancora il Comune.
Negli scorsi giorni la distribuzione è partita per le frazioni di Caiano, Fornace, Vierle, Bucigna, Sanbucheta, Sanleolino, Rincine, La Rata e Petroio.
L’Amministrazione comunale ha ringraziato “la generosità di alcune imprenditori locali, in primis Leonardo Nardoni che ci ha fornito gratuitamente il materiale, Maurizio Mani del Fustellificio Zeus che ha realizzato la fustella, la pelletteria EnnePi per il disegno della mascherina, Riccardo Ferri (pelletteria Dada) che le sta tagliando e le pelletterie di Londa , pelletteria Mantini snc , pelletteria Almi Masini, pelletteria L.B. Srl Manifatturaborse che le stanno cucendo”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply