Coronavirus: tra i contagiati due anziani di Pontassieve, uno di Rignano ed una donna di Barberino

0

Sono 151 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana comunicati ieri nel bollettino regionale.
Salgono dunque a 781 i contagiati in Toscana dall’inizio dell’emergenza. Tenuto conto di sette guarigioni virali, cinque guarigioni cliniche e dieci decessi, i casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 759. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone, da 70 a 98 anni, affette da più patologie. Sono invece 7.443 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana.
Dei 28 casi comunicati ieri nel territorio fiorentino ci sono anche un 70enne di Rignano sull’Arno ricoverato in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata, un uomo di 74 anni di Pontassieve in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata, una donna di 66 anni di Barberino di Mugello ricoverata in condizioni critiche al Santa Maria Nuova, un uomo di 76 anni di Pontassieve, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata.
Il caso della 66enne di Barberino era stato reso noto ieri dal sindaco Giampiero Mongatti, il quale aveva precisato che, “come da protocollo, la ASL sta provvedendo a mettere in quarantena le persone che sono state a stretto contatto con lei.
Alla donna va il più grande augurio di buona guarigione mio e di tutta l’amministrazione comunale”.

Fonte: dati forniti da ASL e Regione Toscana

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply