(AUDIO) Caro Giamba: quella notte in cui a Villa Poggio Reale di Rufina si presentò il Diavolo in persona

0

Nel periodo in cui a Firenze dilagava la peste i ricchi ed i nobili si ritiravano nelle loro ville e palazzi in una sorta di quarantena esorcizzando la paura nei confronti della malattia dandosi alla pazza gioia ed organizzando grandi feste. Villa di Poggio Reale a Rufina era una di queste ville. La leggenda narra che, durante una di queste feste, si presentò in villa il Diavolo in persona mascherato. Una volta scoperto dai commensali il Diavolo scomparve in una nuvola di fumo lasciando su una mattonella della villa la sua impronta tutt’ora visibile.

Riascolta come andò quella notte dal racconto del Giamba

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply