Ciclismo, il rufinese Alessandro Iacchi nel professionismo. L’in bocca al lupo del Comune

0

Dopo il grande Franco Lotti, professionista di ciclismo negli anni ’60, il rufinese Alessandro Iacchi inizia e intraprende la strada del professionismo. Negli scorsi giorni il sindaco Vito Maida lo ha salutato personalmente in vista della partenza per la Spagna dove l’atleta svolgerà la preparazione per le prossime gare in programma e per il famoso “Giro d’Italia”.
“A nome del Sindaco Vito Maida e di tutta la comunità un caloroso in bocca al lupo per l’inizio di una brillante carriera”, si legge sulla pagina Facebook del Comune.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply