Barberino, le novità introdotte dalla PAGO PA per il pagamento dei servizi scolastici

0

Anche il Comune di Barberino di Mugello ha aderito, secondo le normative, alla nuova modalità di pagamento nei confronti della Pubblica Amministrazione, denominata Pago PA.
Questa modalità consente di effettuare i pagamenti direttamente sul sito del Comune o attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio: le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5 o gli uffici postali.

Secondo questi canali sarà quindi da oggi possibile procedere al pagamento degli importi dei servizi richiesti (mensa e trasporto scolastici, nido comunale e servizio pedibus).

L’accesso on line avverrà dalla Home page del sito istituzionale del Comune.

In merito ai servizi di trasporto scolastico, pedibus e nido comunale, unitamente alla consueta lettera con cui saranno informati sugli importi della rata, verrà allegato un avviso che conterrà i dati da utilizzare per effettuare il pagamento con i nuovi canali.

Per quanto riguarda invece le ricariche per il servizio mensa pre-pagato, a ciascuna famiglia con figli iscritti a mensa verrà consegnata una lettera in cui saranno indicati i codici necessari per effettuare i pagamenti online del servizio.

Sempre sul sito www.comunebarberino.it, è consultabile una breve guida illustrativa delle procedure da seguire per effettuare i pagamenti tramite il portale on line dei Servizi Scolastici; si fa tuttavia presente che il pagamento presso gli uffici postali potrà essere effettuato a decorrere dal mese di Marzo (verrà pubblicata la data esatta in cui anche sarà attiva anche questa modalità).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Scuola (email scuola@comune.barberino-di-mugello.fi.it – tel 055/8477202-3) nei giorni del martedì e giovedì pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply