Difendi San Godenzo: “Villa Gentili tornerà ai giovani. Sul turismo e riscaldamento a cippato…”

0

Villa Gentili ritornerà, come anni fa, ad essere uno spazio dedicato ai giovani di San Godenzo. Ad annunciarlo è il portavoce di Difendi San Godenzo Cristian Petronici che dice: “I ragazzi potranno finalmente riunirsi e stare insieme, sfruttando anche un bellissimo spazio comunale. La questione, che si era aperta dopo il Referendum per la fusione con Dicomano, grazie anche alla nuova amministrazione è stata risolta”.
Difendi San Godenzo segnala poi alcune problematiche emerse con il guasto al riscaldamento a cippato: “L’amministrazione si è adoperata a fornire delle stufe elettriche, sgravando il costo dalla bolletta. Va però trovato un piano B, una soluzione potrebbe essere rappresentata dal metano”.
Per aumentare i flussi turistici Difendi San Godenzo ricorda la battaglia per l’area camper e per lo sviluppo e l’implementazione del progetto di Albergo Diffuso: “Va creata una sinergia tra Comune, pro loco e privati, proprietari di attività e strutture ricettive. Ad oggi il turista visita il nostro territorio solo un giorno, mordi e fuggi. Da questa sinergia tra ristoranti, bar, bed and breakfast, Comune e associazioni vorremmo che si sviluppasse e implementasse il progetto di albergo diffuso. Potremmo creare dei pacchetti che il Comune si incaricherebbe di pubblicizzare: ad esempio una colazione al bar, un pranzo nel ristorante o al sacco, grazie al forno.  Anche l’area Camper può essere un servizio in più per aumentare i servizi nel Comune”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply