Metrocittà: ok ad investimenti per palestre del Chino Chini di Borgo e della Balducci

0

Ieri il Consiglio e la Conferenza Metropolitani di Firenze hanno approvato il bilancio di previsione 2020-2022 (CLICCA QUI per tutti i dettagli). Voti a favore dalla maggioranza Pd, contrari Centrodestra per il cambiamento e Territori beni comuni.
Il nuovo bilancio triennale prevede investimenti per complessivi euro 233.563.849,67.
Grazie al Bando periferie, inoltre, sono messi in cantiere lavori per 2,2 milioni di euro per l’ampliamento dell’istituto Balducci a Pontassieve e 4 milioni di euro per l’ampliamento del Chino Chini a Borgo San Lorenzo.
Riguardo agli impianti sportivi, gli investimenti per 3,2 milioni di euro, grazie al finanziamento con mutui agevolati nell’ambito del progetto nazionale ‘Sport Missione Comune’, riguardano la palestra del Chino Chini a Borgo San Lorenzo, del Balducci a Pontassieve ed altri nella provincia. A Borgo San Lorenzo sarà realizzata una tensostruttura nei pressi dell’istituto scolastico, per un importo che si aggira intorno ai 400mila euro.
Il sindaco Paolo Omoboni, dalle pagine della Nazione, spiega che alla Metrocittà è stato fatto notare che il primo progetto steso ha il limite di misure ridotte dell’impianto, il che potrebbe comportare la non idoneità per alcune discipline: «Sono osservazioni che abbiamo fatto presenti ai rappresentanti della Città Metropolitana«, dice Omoboni.
Per quanto riguarda la viabilità e le infrastrutture in corso interventi sulla Sp 89, Circonvallazione di Rignano, per 4.312.800,79 euro.
Grazie al Bando Periferie saranno destinati 2,4 milioni per la passerella ciclabile Compiobbi-Vallina.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply