Strawberries

(AUDIO) Notte senza scosse in Mugello, tanti gli ospitati in strutture d’emergenza

0

E’ stata una notte tranquilla quella passata dai mugellani dopo le decine di scosse, più di 100, registrate da domenica sera con epicentro tra Barberino e Scarperia e San Piero, tra Sant’Agata e Galliano.
L’ultima scossa con almeno una magnitudo pari a 2, è delle 18:53 di ieri. Di seguito le altre ‘minori’:

Anche oggi negli 8 Comuni del Mugello, per precauzione, sono chiuse le scuole di ogni ordine e grado. A ieri sera erano più di 200, 236 per la precisione, i cittadini di Barberino che non hanno potuto fare rientro nelle loro abitazioni per effettive inagibilità delle strutture.
Per ospitare chi non ha potuto rientrare nelle proprie abitazioni, il sistema di Protezione civile in raccordo con le amministrazioni comunali di Barberino e Scarperia-San Piero, aveva allestito 300 posti letto distribuiti tra la palestra della Scuola Media di Barberino di Mugello in Via Monsignor Giuliano Agresti, il parcheggio della Rifle in Viale Matteotti a Barberino e i locali dell’Autodromo del Mugello a Scarperia.
Hanno usufruito della palestra della scuola primaria di Borgo San Lorenzo circa 20 persone.
A Dicomano alcuni posti letto erano stati allestiti alla scuola materna in Viale Don Bosco.

Le parole del sindaco di Barberino di Mugello Giampiero Mongatti

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply