(AUDIO) Maida: “Scuola Mazzini sicura e bella. Sulla bimba ferita e lo scuolabus di Pomino…”

0

“E’ una soddisfazione per me come sindaco e per tutta la comunità inaugurare un luogo come questo, sicuro e bello”. Sono le parole a Radio Sieve del sindaco di Rufina Vito Maida, presente con il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, l’Assessore alla Pubblica istruzione Stefania De Luise ed il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Rufina, Paola Gallo, all’inaugurazione della rinnovata scuola Mazzini dopo i lavori di messa in sicurezza antisismica e strutturale degli scorsi mesi.
Nell’intervista a Radio Sieve il primo cittadino ha risposto così sulla vicenda del ferimento di una bimba dal cedimento di una finestra a luglio scorso, durante i centri estivi: “Non mi piace fare sciacallaggio. Dal giorno dopo il fatto, che non doveva succedere, abbiamo lavorato per mettere in sicurezza gli infissi della parte vecchia della Mazzini.
Ho incontrato tra l’altro più volte i genitori e la bambina stessa. Qualcuno aveva pensato di tirar fuori la polemica in occasione dell’inaugurazione della scuola, cercando in modo goffo e disperato di offuscare l’intervento fatto alla Mazzini”.
Riguardo al fatto che da oggi il servizio di trasporto scolastico da Pomino al capoluogo si integra con quello di trasporto locale Maida spiega: “I Comuni vicino a noi lo fanno da anni. Il servizio riguarda 6 bambini delle elementari e delle materne. Per loro ci sarà l’accompagnatore e dunque non cambierà niente. Destineremo i soldi risparmiati alle gite scolastiche, aiutando così i genitori a sostenere le spese”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply