Scuola Primaria di Rufina: i lavori termineranno con l’inizio del nuovo anno scolastico

0

Scuola Primaria di Rufina: a settembre i bambini torneranno nella loro sede naturale. Proseguono, e sono in via di ultimazione, i lavori di adeguamento sismico della Scuola Primaria G.Mazzini.

Il progetto, che prevede un importo complessivo dei lavori di 718.000 euro (finanziato con fondi europei e propri del Comune), è stato realizzato a seguito di una delibera approvata nel marzo del 2017 dalla passata Giunta Comunale.

Per la realizzazione dell’intervento, attualmente in corso, al fine di garantire la completa sicurezza dei bambini e del corpo docente, quattro classi della Scuola Primaria di Rufina, le IV° e le V° erano state spostate dall’edificio della Scuola Primaria a quello della alla Scuola Media di Rufina in accordo con la Dirigenza scolastica. I disagi, però, adesso sono terminati e la fine dei lavori è prevista per il prossimo mese di agosto. Al termine dell’intervento si provvederà alla pulizia e al riallestimento delle aule e dal mese di settembre, con l’inizio dell’anno scolastico 2019/2020 i circa 88 bambini delle quattro classi rientreranno nella sede naturale della Scuola primaria.

“Negli ultimi anni – ricorda il Sindaco Vito Maida – abbiamo progettato e realizzato interventi di adeguamento degli edifici scolastici, con un notevole sforzo finanziario per il Comune, con l’importante obiettivo di migliorare la sicurezza dei nostri ragazzi all’interno degli edifici scolastici e nel contempo rafforzare la qualità della didattica. Questa importante azione di migliorare la didattica e mettere in sicurezza gli edifici, ritengo sia una delle linee principali per la Rufina del futuro”.

 

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply