La storia di un 84enne e di un bimbo non vedente: ogni giorno lo accompagna a scuola dalla Consuma a Pelago

0

Una bella storia, di quelle che ci piacerebbe raccontare spesso e che ci scalda il cuore. E’ quella raccontata negli scorsi giorni dal Corriere Fiorentino e che riguarda l’84enne Romano Carletti ed il suo “nipote acquisito” di 6 anni.
Ogni giorno Romano percorre 60 km dalla Consuma fino a Pelago per accompagnare a scuola, e per andarlo a riprendere, un bambino di origine macedone di 6 anni che non può salire sullo scuolabus, perché non vedente. Sullo scuolabus infatti non c’è un accompagnatore per minori disabili, che è obbligatorio in questi casi. E così il signor Romano, vicino di casa, non si è dato per vinto ed ha deciso che sarebbe stato lui a farsi carico di accompagnare il piccolo fino a Pelago.
Perché lui? Il babbo del bambino è un taglialegna e non può portare per motivi di lavoro il figlio a scuola. La madre non ha la patente.
La storia è stata raccontata nei giorni scorsi dal Corriere Fiorentino, sulla quale si sono accesi poi i riflettori delle tv nazionali.
CLICCA QUI per approfondire

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply