Borgo SL, Lega: “Non approvato il rendiconto entro aprile. Comportamento grave dell’Amministrazione”

0

“Il Sindaco di Borgo San Lorenzo, a quanto pare recidivo, non ha presentato ancora all’approvazione del Consiglio Comunale il Rendiconto della Gestione 2018, il cui termine è fissato per Legge al 30 aprile 2019. Si tratta di una condotta inqualificabile, che dimostra quanto poco si tenga in considerazione non solo gli obblighi di legge, ma le prerogative del Consiglio Stesso”. A dirlo è il portavoce della Lega Mugello e capolista alle prossime Amministrative Luca Ferruzzi. “Tutto ciò – aggiunge – dopo aver bellamente disatteso gli obblighi derivanti dalla legge 113/1992 sulla piantagione di alberi in numero uguale ai nati nel territorio comunale e per soprammercato non aver prodotto l’obbligatorio Bilancio Arboreo”.
Matteo Gozzi, vice-segretario della Lega e anch’egli candidato a Borgo San Lorenzo, sottolinea come “mentre altri Comuni vicini come Vaglia e Scarperia e San Piero hanno ritenuto di dover fare i salti mortali per presentare il Rendiconto almeno in “zona Cesarini”, da noi si è scelto di rimandare il problema a data da destinarsi: questo comportamento è gravissimo anche perché si è passibili di incorrere nelle sanzioni, che prevedono tra l’altro il commissariamento dell’Amministrazione inadempiente. Si tratta evidentemente di un problema politico”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply