Alla IULM di Milano si ‘studia’ il Mugello: in cattedra l’assessore al Turismo Ignesti

0

Il Mugello sbarca all’Università IULM a Milano. A tenere una lezione sulle politiche turistiche riguardanti il Mugello è stato l’assessore al Turismo dell’Unione dei Comuni Federico Ignesti. L’amministratore mugellano è stato invitato dal prestigioso Ateneo milanese a partecipare al seminario sul tema “Piccoli borghi, grande cultura” nell’ambito del percorso d’insegnamento “Sistema economico del turismo”. Di fronte a 100 studenti del corso di laurea triennale, Ignesti con slide preparate dall’Ufficio Turismo ha illustrato l’esperienza trentennale di promozione e informazione turistica in rete del Mugello, l’offerta turistica e culturale del territorio, il ruolo e l’attività dell’Unione dei Comuni, le strategie di valorizzazione e i risultati. E parlando di borghi, ha raccontato l’esperienza di Scarperia col suo centro storico nel club dei “Borghi più belli d’Italia”, di cui fa parte dal 2004.
“E’ stato un piacere nonché un onore tenere una lezione a un’Università prestigiosa come la Iulm – sottolinea l’assessore al Turismo Federico Ignesti – Ho portato all’attenzione dei dei docenti e degli studenti la nostra esperienza di gestione associata sulla promozione territoriale e turistica, ricordando ovviamente le nostre bellezze ambientali e paesaggistiche e le altre peculiarità e potenzialità di questo nostro splendido territorio”.
Interesse e commenti positivi tra gli studenti ha suscitato il video “Mugello, Toscana autentica” realizzato dall’assessorato al Turismo, che è stato proiettato durante la lezione.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply