(AUDIO) Mazzei: “Riqualificheremo Rufina consultando i cittadini. Sì al Comune della Valdisieve”

0

“Nessun compromesso, ma abbiamo trovato la quadra all’interno della coalizione”. Così ai microfoni di Radio Sieve la candidata del centrodestra unito “Insieme per Rufina” alle prossime Amministrative Chiara Mazzei, attuale consigliere comunale.
“Questa candidatura è partita da una proposta del capogruppo Antonio Polverini ed ha messo d’accordo tutti i coordinatori provinciali del centrodestra. La mia è una candidatura corale.
Il centrosinistra si presenterà spaccato a Rufina e questo aspetto farà riflettere molto gli elettori. Spero che ciò premi il nostro lavoro fatto negli ultimi anni.
Il segreto del centrodestra a Rufina è il rispetto tra me e Polverini e tra Fratelli d’Italia e Forza Italia.
A Rufina il centrodestra può offrire concretezza. Serve una data di partenza per i lavori sulla SS67. E’ solo di pochi giorni fa l’ultimo incidente. Alle emergenze vanno date risposte immediate. Noi lavoreremo per questo.
Le progettazioni sulla SS67 e sulla linea ferroviaria devono andare di pari passo. Questo territorio ha diritto ad avere risposte concrete.
La Metrocittà dovrebbe avere più considerazione per la Valdisieve ed il Mugello e non può continuare a far finta che questo territorio non esista.
Sul tema dell’Unione dei Comuni è giusto ribadire come quella del Valdarno e della Valdisieve gestisca il 70-80% dei servizi dei Comuni, quindi anche per Rufina si prendono decisioni a livello di Unione invece che di Comune. Siamo favorevoli ad un Comune unico forte della Valdisieve.
Sui nostri progetti per riqualificare Rufina punteremo a dei concorsi in cui ci sia la partecipazione attiva dei cittadini, tramite referendum“.

Di seguito l’intervista integrale

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply