(AUDIO) Pontassieve, Giuseppe Rosi: “Con l’Asta gara non decisiva. Vogliamo arrivare lassù”

0

“È ancora troppo presto, non è decisiva per il campionato perché ci sono più squadre appaiate a tre punti, però è decisiva per il nostro percorso”. Così Giuseppe Rosi, difensore del Pontassieve a Radio Sieve ha descritto la sfida di alta classifica con l’Asta di domenica prossima valevole per la 20esima giornata del campionato di Promozione girone B.
Il classe ’99 ha poi proseguito analizzando quelli che possono essere i vantaggi per domenica ed è tornato sul derby con l’Audax Rufina: “Il campo in erba? Loro sono una buona squadra, molto organizzata. Può essere un fattore, ma l’importante è non sbagliare l’atteggiamento. La gara con l’Audax Rufina? L’amaro in bocca rimane, ma siamo contenti della prestazione che abbiamo fatto nonostante il campo non fosse in condizioni ottimali. Siamo sempre più convinti delle nostre potenzialità e che il Pontassieve possa arrivare lassù”.
Beppe“, come lo chiamano affettuosamente compagni, staff e tifosi, può vantare 5 gol in un anno e mezzo di Promozione. Niente male per uno che di mestiere fa il centrale difensivo: “Che emozione sarebbe deciderla ripetendo il gol dell’andata? Una grande soddisfazione personale, ma soprattutto di squadra, perché ci stiamo mettendo anima e cuore dal 16 agosto e speriamo di finire in bellezza”.
Chiusura con un appello ai tifosi di accorrere numerosi: “Spero che il Comunale possa essere pieno e spingerci perché sicuramente abbiamo bisogno anche di loro”.

Qui sotto l’intervista integrale:

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply