Dissapori legati all’eredità, 49enne investe la cognata a Barberino

0

Un idraulico di 49 anni è stato arrestato ieri per tentato omicidio aggravato dai carabinieri per aver investito intenzionalmente la cognata con la sua auto in via Vespucci a Barberino del Mugello. I motivi sarebbero da ricondurre a dissapori legati a questioni di eredità. La donna, una pensionata di 65 anni, è stata trasportata e ricoverata all’ospedale di Borgo San Lorenzo e non sarebbe in pericolo di vita.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply