A Diacceto il primo negozio gestito dai disabili del centro ODA

0

Lo hanno inaugurato il 3 dicembre scorso, in occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità. È la bottega aperta dai ragazzi disabili ospiti del centro riabilitativo Oda di Diacceto, dove i ragazzi esporranno e venderanno direttamente i loro preziosi manufatti. Ceramiche, oggetti in legno incisi finemente con il pirografo, prodotti tessili ricamati, sciarpe, cappelli e quadri: tutti prodotti dei laboratori di ergoterapia che i ragazzi seguono quotidianamente con grande passione ed ottimi risultati. E che adesso possono diventare originali idee regalo natalizie.

Il progetto – Il negozio si trova a due passi dal centro riabilitativo, in via Casentinese 50 a Diacceto, e rimarrà aperto durante tutte le festività natalizie: “La bottega di Diacceto rappresenta il compimento del bel progetto di integrazione socio-comunitaria ‘Vendiamo insieme’ al quale i nostri operatori e i ragazzi hanno lavorato con passione in questi mesi – commenta Don Fabio Marella, presidente della Fondazione Oda – Per i ragazzi aprire un negozio ed allestirlo con opere realizzate con le loro mani, oltre ad essere un’emozione impagabile, rappresenta una conquista. È infatti il punto di approdo di un progetto riabilitativo che ha come scopo quello di migliorare la qualità della vita tramite il fare, il lavorare: tutti elementi essenziali per aumentare la stima di sé della persona”

Orari e date – Queste le date di apertura, durante le quali sarà possibile incontrare direttamente i ragazzi, che saranno presenti a piccoli gruppi alternati.

Sabato 22/12/2018 dalle 15.30 alle 18.30
Sabato 29/12/2018 dalle 15.30 alle 18.30

L’esposizione è comunque visibile dallo sporto su strada anche nei giorni di chiusura del negozio. Aperture straordinarie su richiesta, telefonando allo 055/ 832 6078.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply