Publiacqua: tariffe congelate fino al 2024, ma concessione più lunga all’azienda

0

Una proroga della concessione a Publiacqua fino al 2024 in cambio dello stop agli aumenti in bolletta: è l’accordo tra il gestore e i comuni dell’area Firenze-Prato-Pistoia, illustrato ieri a Palazzo Vecchio. “I cittadini di quest’area non pagheranno da gennaio prossimo neanche un centesimo in più sulla bolletta dell’acqua per sei anni”, ha detto Dario Nardella. La proroga, ha spiegato il sindaco di Firenze, “consentirà di aumentare gli investimenti sulla rete idrica e sul sistema fognario da qui al 2024” e permetterà “di creare le condizioni per realizzare il nostro progetto di acqua pubblica, ovvero per costituire, alla fine di questa concessione, una società interamente pubblica. Una società nata per gestire l’acqua in Toscana, di proprietà dei toscani”.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply