21 Comuni per il “nuovo Regolamento di Polizia urbana e per la convivenza civile”

0

E’ stato presentato ieri a Scandicci alla presenza dei sindaci dei Comuni interessati e del prefetto Laura Lega il “nuovo regolamento di polizia urbana e norme per la convivenza civile” condiviso da 21 Comuni dell’Area Metropolitana tra cui Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Fiesole, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Scarperia e San Piero, Vaglia e Vicchio.
Si tratta di 28 regole per definire obblighi e sanzioni per provare a dare risposte unitarie alle esigenze di sicurezza. Gli articoli riguardano convivenza civile, igiene urbana, tutela del pubblico decoro dell’abitato e delle aree verdi, pubblica quiete e tranquillità delle persone, disposizioni in materia di sicurezza della comunità e a tutela del decoro urbano, artisti di strada, pubblici intrattenimenti e spettacoli viaggianti, cultura della legalità e assistenza alle persone. Il nuovo regolamento dovrà essere approvato da ciascun consiglio comunale, prima di entrare in vigore. Tra le norme da sottolineare: sono previste sanzioni di 100 euro per pubblici esercizi o altre attività che a fine giornata non rimuovono i rifiuti davanti ai locali. I proprietari di animali dovranno impedire che disturbino sia la quiete pubblica che privata, pena una multa di 100 euro.
In caso di neve vigerà l’obbligo «per proprietari e amministratori di case e negozi di sgomberare da neve e ghiaccio i marciapiede davanti l’ingresso», altrimenti scatteranno 100 euro di sanzione.

Per tutti i dettagli CLICCA QUI

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply