Vaglia: in primavera tornerà nella pieve il “Cristo deposto”

0

Tornerà nella prossima primavera nella Pieve di Vaglia il “Cristo deposto“, una bellissima scultura in terra cotta. L’opera, che era praticamente in frantumi, era stata inviata al restauro alcuni anni fa, quando fu recuperata anche la pala d’altare di Giovanni Della Robbia che si trova nella stessa chiesa. La statua veniva esposta solitamente nei giorni della Pasqua.
Il sindaco Leonardo Borchi assieme al parroco don Donato ha già visionato l’opera all’istituto Palazzo Spinelli di Firenze.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply