(AUDIO) Presentato in Regione il progetto “Ballo ma non mi sballo” di Ikebana

0

Si è svolta stamani nella Sala Barile del Consiglio Regionale della Toscana a Firenze la conferenza stampa di presentazione del progetto “Ballo ma non mi sballo” che include una serie di iniziative, destinate soprattutto ai più giovani, che si svolgeranno all’interno di Ikebana (discoteca nel Comune di Scarperia e San Piero) volte alla prevenzione dell’abuso di alcol e alla sensibilizzazione a stili di vita sani e consapevoli.
La nuova stagione del locale partirà questo sabato 13 ottobre e con essa le iniziative correlate.
La discoteca si avvarrà della collaborazione di Autolinee Toscane per implementare un servizio navetta che colleghi i comuni del Mugello con il locale stesso, per ridurre drasticamente i rischi correlati al consumo di alcol e guida. Altra importante collaborazione è quella con “Officine di strada” (unità di prevenzione con operatori formati che realizza interventi in occasione di eventi e locali) e altri progetti di educazione/prevenzione giovanile curati dal SER.D (Servizio Dipendenze Azienda Sanitaria) Zona Mugello in sinergia con la SdS Mugello.
In occasione delle serate per i minori (ai quali comunque non saranno somministrate
bevande alcoliche), sarà svolto anche un servizio di alcool test all’ingresso da parte degli operatori del locale stesso. In caso di positività sarà vietato l’ingresso alla discoteca. Si tratta di tutte misure di prevenzione e di sensibilizzazione implementate all’interno di Ikebana grazie alla collaborazione con i suddetti enti, volte a dare un esempio di stile di vita sano già a partire dal mondo della notte.
Radio Sieve è radio partner della stagione Ikebana.

Ascolta le interviste a Tommaso Talluri (direttore artistico e marketing di Ikebana), a Gabriele Bardazzi (dir SERD Mugello), Michele Mezzacappa (direttore della Società della Salute Mugello), Fiammetta Capirossi (consigliere regionale), Alessio e Angelica Santoni (titolari di Ikebana).
Alla conferenza stampa era presente anche il sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti che ha lodato l’iniziativa rivolta ai giovani, non soltanto del territorio del Comune, ma di tutto il Mugello.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply